Il Bilancio di Sostenibilità Diventa Obbligatorio: Cosa Devono Sapere le Imprese

Guida alla Scelta del Fornitore Energetico: Cosa Valutare?
17 Maggio 2024

Il bilancio di sostenibilità, una volta considerato un valore aggiunto per le imprese, sta diventando una prassi obbligatoria. A partire dal 2024, numerose aziende dovranno adeguarsi alla nuova normativa europea che richiede l’obbligo di una Dichiarazione Non Finanziaria (DNF). Questo cambiamento segna un’epoca importante per la trasparenza aziendale e la responsabilità ambientale, sociale e di governance (ESG).

 

Che Cosa È il Bilancio di Sostenibilità?

Il bilancio di sostenibilità, o rapporto di sostenibilità, è un documento che le aziende utilizzano per comunicare il loro impatto ambientale, sociale ed economico. Attraverso questo bilancio, le imprese non solo mostrano il loro impegno verso pratiche sostenibili, ma anche come queste pratiche si integrano con la loro strategia e gestione operativa.

 

Chi Riguarda l’Obbligo?

Secondo la normativa europea, l’obbligo di redigere il bilancio di sostenibilità riguarderà una vasta gamma di imprese. Queste includono entità di interesse pubblico con più di 500 dipendenti. Inoltre, dal 2026, l’obbligo verrà esteso a tutte le aziende di medie dimensioni che superano determinati criteri di bilancio e numero di dipendenti.

 

Quali Informazioni Dovranno Essere Incluse?

Le aziende dovranno fornire dettagli su diversi aspetti, come l’impatto ambientale delle loro attività, le pratiche lavorative, il rispetto dei diritti umani e la lotta alla corruzione. Sarà essenziale includere non solo le politiche adottate, ma anche gli obiettivi futuri e i risultati ottenuti.

 

Perché È Importante per la Tua Azienda?

L’introduzione di un bilancio di sostenibilità obbligatorio è un’opportunità per le imprese di rivedere e rafforzare le loro politiche di sostenibilità. Non si tratta solo di una mera conformità normativa, ma di un modo per migliorare la reputazione aziendale, incrementare l’attrattiva per gli investitori e i consumatori consapevoli, e gestire i rischi legati alla sostenibilità in modo più efficace.

 

Come Prepararsi all’Obbligo?

Per le aziende che non hanno ancora un bilancio di sostenibilità, è fondamentale iniziare a pianificare immediatamente. Questo include:

  1. Valutare l’impatto attuale dell’azienda in termini di sostenibilità.
  2. Definire politiche chiare e misurabili per affrontare le aree critiche identificate.
  3. Implementare sistemi di raccolta dati per monitorare i progressi e garantire la trasparenza.
  4. Considerare la collaborazione con consulenti esperti per garantire la conformità con le nuove disposizioni legislative.

 

L’obbligo di redigere un bilancio di sostenibilità rappresenta un passo significativo verso un futuro più trasparente e responsabile per le imprese. Integrando la sostenibilità nelle strategie aziendali, le imprese non solo rispondono alle richieste normative, ma si posizionano anche per un successo a lungo termine in un’economia sempre più consapevole delle questioni ambientali e sociali.

Per maggiori dettagli su come il bilancio di sostenibilità diventerà obbligatorio e su come la tua azienda può prepararsi al meglio, visita il nostro sito e scopri i nostri servizi di consulenza su misura.

Comments are closed.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Skip to content